Coyote Press è il marchio editoriale dell’Associazione Coyote Press, un gruppo di persone che dal 2009 sta lavorando per riportare in auge il gioco di ruolo, come strumento di divertimento, intrattenimento ed educazione per tutte le fasce d’età dalla preadolescenza in su. Sul piano editoriale siamo impegnati sia con traduzioni di titoli anglosassoni della scena indipendente (ossia non legata ai grandi marchi editoriali del settore, ma di autori che si autoproducono) sia con la pubblicazione di inediti giochi italiani, che vengono collaudati e prodotti dall’associazione stessa. Questo ci permette sia di essere promotori in Italia delle nuove forme di gioco di ruolo che stanno nascendo oggi nel mondo, sia di farci noi talent scout per giovani autori italiani che hanno qualcosa di bello da far conoscere al mondo. Ma non finisce qui, infatti siamo frequentatori di convention ludiche e promotori di eventi di gioco, tra cui spicca la piccola (ma grande) ‘arCONate’ che si tiene ogni anno, il primo week end di dicembre, ad Arconate (MI). Coyote Press è un’associazione, per questo il guadagno ottenuto dalla vendita dei manuali viene interamente reinvestito nella produzione di nuovi giochi e per sostenere altri autori italiani nella pubblicazione dei loro lavori

Staff

88

Alessandro Temporiti

Il Coyote Invisibile

Salito alle cronache con lo pseudonimo di Vito, è il tuttofare del gruppo, grafica, conti, bassa manovalanza, autista, idraulico, chi più ne ha più ne metta. Senza la sua inesauribile energia e la sua disponibilità niente sarebbe possibile per il Branco, sembra proprio l’ultimo boy scout (e non l’avete ancora visto ballare la giga!). Il suo più grande potere è di saperti spiegare alla perfezione ogni gioco, soprattutto quelli che non conosce!

89

Francesco Gerecitano

L’Altro Coyote o Il Coyote Diverso

La gente mormora segua la strana moda del vegetarianesimo e altre strane forme di anticonformismo sociale come suonare musica rock, giocare di ruolo e viaggiare in Svizzera per non ben chiariti affari. Francesco è il traduttore del branco, quello a cui affidare i compiti più lunghi e difficili ed è inoltre l’Uomo Dimostrativo, capace di passare tutta la giornata a presentare demo dei nostri giochi alle fiere. Se non hai mai giocato con lui, significa che non conosci Coyote Press.

91

Iacopo Frigerio

Il Coyote Buono
Enciclopedia del gioco di ruolo Indie, gira voce sia in grado di spiegarti tutti i giochi di ruolo Indie usciti in Italia oggi in 40 minuti. Gode anche la fama di essere un ottimo playtester e un acuto talent scout. Iacopo è il motore del gruppo, quello che si occupa dei contatti, dei contratti, delle tipografie, degli aspetti gestionali. Ma dentro di lui alberga lo spirito da autore, e quando non riesce a contenerlo ecco che il Branco è costretto a pubblicare un suo nuovo gioco di ruolo.

90

Laura Maino

La Coyote Rosa (e Rossa)

Si mormora abbia imparato a giocare di ruolo durante il periodo in cui fu Compagna di viaggio del Dottore (Chi?). Rappresenta l’Avatar della Concretezza, ogni decisione presa entusiasticamente dal Branco passa da lei per ottenere il famoso Reality Check. Inoltre rappresenta la nostra esperta di comunicazione, solo grazie a lei stiamo scoprendo come farci conoscere nel mondo, come parlare coi giornalisti, blogger e come rendere al meglio la nostra immagine.