3:16 posticipato a Play 2013

Da un anno a questa parte abbiamo più volte comunicato che 3:16 sarebbe uscito a Lucca Games 2012.

Sulla base di questo abbiamo costruito un progetto, una nuova e più accattivante veste grafica, alcuni nuovi contenuti e una traduzione impeccabile.

Inoltre abbiamo voluto coinvolgere direttamente Gregor, fare in modo che fosse presente, potesse presenziare in qualità di ospite ufficiale della grande manifestazione.

Sapevamo che il lavoro attorno a 3:16 sarebbe stato complesso, in virtù dell’alto grado di qualità che vogliamo raggiungere e già dagli inizi dell’estate abbiamo compreso che probabilmente avremmo avuto bisogno di più tempo e che la data della bella fiera-convetion primaverile sarebbe stata più adeguata.

Nonostante tutto, l’operazione ‘Gregor a Lucca’ era stata avviata e con un po’ di sforzo e sacrificio saremmo riusciti a portare il manuale in tempo per l’occasione lucchese.

A cambiare di nuovo le carte in tavola è stato però un importante e inderogabile impegno personale di Gregor proprio durante gli ultimi giorni di ottobre e i primi di novembre.

La consapevolezza che Gregor non sarebbe venuto a Lucca ci ha fatto cambiare pian piano idea. Per un certo periodo abbiamo continuato a lavorare per produrre 3:16, perché l’abbiamo promesso e noi ci teniamo a essere fedeli coi nostri clienti e compagni di gioco.
Ma poi ci siamo chiesti se, la migliore promessa che possiamo mantenere non sia tanto essere puntuali (i ritardi nel campo delle edizioni possono capitare, Polaris non è certo meno bello solo perché uscì con 6 mesi di ritardo rispetto al preventivato) ma degnarvi di una edizione perfetta.

E abbiamo pensato che sia giusto premiare l’attenzione che l’organizzazione di Play ci dimostra di anno in anno, dedicandogli una grande uscita e, perché no? Magari provando a invitare Gregor a Modena proprio in quei giorni…

Inoltre, vi promettiamo che da dopo Lucca farà seguito un programma di dimostrazioni mirate su 3:16, per far conoscere a più gente possibile uno dei giochi più giocati e rinomati per panorama ludico Indie di entrambe le sponde dell’Atlantico.

E per non lasciarvi a bocca asciutta, cominciamo a mostrarvi la bozza della nuovissima copertina: